Progetto Verziano

2020 © Photo Daniele Gussago

Questo progetto è una selezione di immagini riprese presso il carcere di Verziano (Brescia) nell’ambito del “Progetto Verziano” in corso dal 2011 ad opera dell’associazione Compagnia Lyria. Lo scopo del progetto è fornire elementi culturali per il reintegro dei detenuti tramite la danza, la poesia e la scrittura. Ho focalizzato il mio sguardo fotografico sulle mani di queste persone. Con le mani sono stati compiuti verosimilmente la maggior parte degli atti criminali che hanno portato queste persone dietro le sbarre. Osservare queste mani mentre gentilmente e con grazia toccano e interagiscono con altre persone, siano esse altri detenuti che persone libere, è certamente un segno del percorso che stanno compiendo per un ritorno consapevole nella società, in linea con il mandato costituzionale del carcere come luogo di introspezione, analisi e redenzione piuttosto che come discarica umana.

 

(Visited 34 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.